AGT – Palermoguide

Palermo capitale della cultura 2018*: popoli e migrazioni ieri e oggi

Palermo, ieri come oggi, è una città che accoglie popoli e culture da ogni dove. Ne sono una prova la chiesa medievale di S. Maria dell’Ammiraglio, esempio di chiesa bizantina contenente iscrizioni arabe, la Giudecca, il medievale quartiere ebraico della città con il luogo in cui insisteva la sinagoga, ma anche il mercato storico di Ballarò, dove le voci dei venditori palermitani si mescolano a quelle di asiatici e africani che presso il vicino centro S. Chiara ricevono il sostegno necessario per la loro permanenza in città.

Punto di incontro:
Piazza Bellini, davanti al Centro Informazioni Turistiche

Durata:
2 ore

Punto di fine itinerario:
Piazza Santa Chiara

Modalità:
Walking tour a piedi

Costo servizio guida:
€ 140,00

Visite interne e costi aggiuntivi:
Santa Maria dell’Ammiraglio: ingresso € 2,00; gratis under 14; € 0,50 scolaresche elementari e medie
S. Chiara: ingresso €6,00
Noleggio radioguide: €2,00 + IVA 22% a persona per gruppi oltre 15 persone

Difficoltà:
Bassa

Partenza:
A richiesta info@palermoguide.it

Lingua:
A richiesta info@palermoguide.it

Note:
Questo itinerario non è prenotabile domenica pomeriggio e nel pomeriggio dei festivi.
Per questo itinerario la prenotazione deve avvenire almeno 3 giorni lavorativi prima della data e dell’orario richiesti.
Possibili limitazioni alle visite interne dovute a celebrazioni religiose o altri eventi straordinari saranno comunicate direttamente dalla guida.

 

Con tale offerta, AGT garantisce solamente che le guide turistiche che prestano il servizio sono guide abilitate e specializzate, regolarmente iscritte all’elenco delle guide turistiche della Regione Siciliana e declina ogni responsabilità per prestazioni di servizio non conformi agli obblighi di legge vigenti. La guida turistica che effettua il tour è personalmente e direttamente responsabile per la corretta esecuzione del servizio nonché per il rispetto delle norme vigenti per la prestazione del servizio anche sotto il profilo fiscale e assicurativo.

*

“La ricchezza culturale della Città di Palermo è il prodotto delle dominazioni che nei secoli si sono succedute e della capacità dei suoi abitanti di essere al tempo stesso, permeabili nell’accogliere le diverse influenze culturali, e soggetti metabolici in grado di produrre nuova cultura attraverso processi di rielaborazione originale delle conoscenze e dei saperi acquisiti.
È il sincretismo culturale che caratterizza la storia della Città in un processo che nei secoli produce stratificazioni culturali evidenti sia nel patrimonio monumentale e artistico che nelle eredità immateriali. Una società multietnica per la sua storia e un’identità plurima e complessa per la relazione che i cittadini di ieri e di oggi hanno mantenuto il forestiero, sia esso il nuovo regnante, l’artista o l’artigiano proveniente da un mondo diverso. Una breve e
sintetica descrizione delle vicende storiche della Città, dalla sua fondazione all’Unità d’Italia, è necessario alla comprensione della Palermo odierna.”

*Dal dossier di candidatura a Capitale italiana della cultura 2018

Prenotazioni »
Itinerario Popoli e migrazioni
Itinerario Popoli e migrazioni
Itinerario Popoli e migrazioni - Testa di Moro